Mare, Puglia, SENZA LATTOSIO

STREET FOOD SENZA LATTOSIO: A MONOPOLI, IN PUGLIA, DUE SOLUZIONI “SENZA”

Street Food Senza Lattosio - Travel Free From

Oggi ti parlo di street food senza lattosio, quello che più preferisco in assoluto. Per quanto amante della cucina gourmet, a volte anche dei piatti ricercati, ovvero delle ricette più autoctone e tradizionali, il cibo di strada ha sempre esercitato un certo fascino sulle mie preferenze culinarie.

Sarà per il suo easy concept, sarà perché posso portarmelo in giro dove voglio, quando voglio e come voglio.

Sarà che mi permette di scegliere la vista e la seduta che preferisco anche fuori dal locale, senza costringermi ad un tavolo in particolare.

Il cibo di strada è una delle alternative di cui vado a caccia quando ho poco tempo, più languorino che fame e voglia di qualcosa di sfizioso.

Non ho fatto eccezione neanche a Milano, città ricchissima di locali e proposte “senza”.

Premesso tutto ciò, lo street food senza lattosio di cui sto per scriverti l’ho consumato in due locali differenti a Monopoli, una splendida cittadina pugliese, sul mare.

SOTTOCOPERTA

Il primo, in realtà, non ha rispecchiato proprio il canone del take away.

Sottocoperta, infatti, è un pub con un suggestivo terrazzino fronte mare, in via Orazio Comes, 6.

È uno di quei posti che non pianifichi. Ci passi davanti, ti lasci catturare dalla vista, magari in una bella giornata di sole, scruti i tavoli liberi e senza pensarci due volte ti siedi.

Sottocoperta a Monopoli - Travel Free From

Questo il nostro approccio al locale. Senza verificare prima: disponibilità di piatti, intolleranze alimentari e cose varie.

Diciamo anche che, qui in Puglia, mi pongo in maniera abbastanza rilassata poiché so che, in ogni caso, qualcosa per me viene sempre fuori, scrutando il menù.

Sottocoperta non ha fatto eccezione.

Le proposte sono assortite, chiaramente tutte pub oriented, quindi non aspettarti piatti gourmet o pranzi/cene complete.

Si tratta più di tapas, stuzzichini, magari qualche piatto finito a base di pesce. Certamente pizze, seppur non disponibile la mozzarella delattosata, friselle, bruschette, patatine, hamburger. Insomma, classica proposta da pub, senza indicazioni di allergeni, ma con personale disponibile a chiarimenti e spiegazioni.

Alla fine ho ripiegato su una puccia molto pugliese, salentina precisamente, e vegana: melanzane fritte, rucola, pomodoro secco. La versione originale prevedeva l’impiego di stracciatella, prontamente rimossa su mia richiesta. Nell’impasto della puccia non c’è latte. Non dovrebbe esserci a priori e non è contemplato neanche qui. Si tratta, in fondo, di base pizza, quindi farina, acqua e lievito.

Street Food Senza Lattosio a Monopoli - Travel Free From

Tutto sommato uno street food senza lattosio che potrai trovare un po’ ovunque, qui in Puglia, e condire come più preferisci.

Per quanto mi riguarda, seppur consumato a tavolino, con una vista così, non ho avvertito l’esigenza di spostarmi altrove.

MADIÀ

Il secondo street food senza lattosio è uno dei più classici e rappresentativi della Puglia: il panzerotto fritto.

Madià - Travel Free From

Una vera goduria a cui difficilmente riuscirai a resistere, specie se, come in quest’ultimo caso, ti ritroverai davanti a un laboratorio che ne “sforna” dai gusti più disparati ed è fornito anche di mozzarella delattosata.

Ho quasi pianto, dopo circa 5-6 anni dall’ultima volta che ne ho assaggiato uno. E credimi sulla parola, da queste parti può diventare persino una discriminazione sociale non poterne mangiare, in giro per strada, magari durante le  feste patronali delle diverse città.

Ad attirare la mia attenzione su Madià, praticamente a due passi dal locale precedente, stessa via al numero 19, è stata la lunga fila di avventori fuori dal negozio, in attesa di esser chiamati a ritirare l’ordinazione.

Come puoi intuire da solo, di solito, se c’è fila vuol dire che il prodotto è buono.

Così, dopo la puccia, per merenda, mi son “sparata” il mio panzerotto mojito: mozzarella delattosata, pomodoro secco, menta, lime.

Street Food Senza Lattosio - Travel Free From

Nonostante le perplessità iniziali, devo ammettere che è stato molto gradevole e gustoso. La freschezza della menta e del lime hanno equilibrato bene il grasso della mozzarella e il sapore del pomodoro secco. Un abbinamento molto riuscito e con una mozzarella filante più che “al telefono”.

L’offerta di farciture è molto ampia e spazia dal gusto del giorno, appena mostrato, a quelle più autoctone, come ragù di cavallo, zampina o bombetta, fino ai classici mozzarella e pomodoro.

Entrando nel laboratorio, dinanzi al bancone poi sono elencate le altre proposte, alcune delle quali anche vegan, ovviamente senza latticini.

A detta del personale che mi ha servita, la frittura avverrebbe in olio extravergine di oliva. Ecco, può tornar strano, ma al gusto pareva proprio così.

Insomma, alla fine dei conti, questo street food senza lattosio, per me, è stato un vero riscatto dopo anni di astinenza.

Io l’ho mangiato seduta al gradino del portone accanto all’ingresso – non me ne vogliano i padroni se mai leggessero questo articolo – secondo la postura dettagliatamente indicata da Madià, ideale per consumare un panzerotto pugliese rovente.

Street Food Senza Lattosio - Travel Free From

Se, però, vorrai portarti in giro il bottino, stando attento a non far tanta di quella strada da farlo raffreddare, allora posso mostrarti qualche scorcio carino dove fermarti ad assaporarlo.

PORTA DELL’ANTICO PORTO

Una finestra sul porto turistico di Monopoli e un angolino tranquillo dove sederti a mangiare nelle ore più calde della giornata.

Porta dell'antico porto

La ritroverai seguendo la strada del pub indicato sopra.

In pieno centro storico. Praticamente è quasi tutto lì.

CASTELLO E BASTIONE

Arco Monopoli - Travel Free From

Spingendoti oltre, invece, arriverai sul lungomare. Altra suggestiva passeggiata che costeggia il litorale e su cui si affacciano il Castello di Carlo V e il Bastione Santa Maria, oltre alle mura su cui sono rimasti collocati gli originali cannoni difensivi.

Castello Monopoli - Travel Free From

Bastione - Travel Free From

Anche qui, se riesci a trovare un posticino al riparo dal sole, godresti di un bello spettacolo.

CENTRO STORICO

Street Food senza lattosio - Travel Free From

Inoltrandoti nelle vie più interne, al di là degli scorci colorati e ricchi di fiori, delle arcate e delle torri, puoi giungere alla piazza principale su cui si affaccia la Cattedrale di Maria Santissima della Madia e il relativo sagrato.

Sagrato Monopoli - Travel Free From

Una fetta di Monopoli molto gradevole, anche solo vista dall’esterno.

A ben guardare il centro storico della città è ricchissimo di chiese medievali e rupestri, dalle facciate barocche o nel più semplice stile romano.

Chiesa rupestre Monopoli - Travel Free From

Scorci monopoli - Travel Free From

Senz’altro un bel guardare, anche di passaggio e per poche ore, come è capitato a noi, sulla strada per la nostra meta di vacanze. Apprezzata soprattutto per avermi fatto scoprire due buoni street food senza lattosio, come la puccia e il panzerotto.

Se capiti da queste parti, non farteli sfuggire.

Ne conosci altri, nel caso?

Sai com’è, non vorrei finire di nuovo in astinenza da panzerotto.