Città, SENZA LATTOSIO, TRENTINO ALTO ADIGE

COSE DA VEDERE A BOLZANO A PIEDI: TOUR CON FINALE FREE FROM

Cose da vedere a Bolzano - Travel Free From

Tranquilla, gotica e raccolta, così si presenta Bolzano 12 mesi l’anno. Nota per essere la capitale altoatesina dello shopping, qualunque sia la stagione in cui deciderete di visitarla, le sue strade meritano una passeggiata. Così oggi vi mostro alcune cose da vedere a Bolzano a piedi  in meno di una giornata.

Raggiungibile facilmente da qualsiasi direzione della regione e con qualsiasi mezzo. La maggior parte delle attrattive sono concentrate nel centro della città e visitabili tutte seguendo una bella camminata fra i dedali di strade del suo centro storico.

Bolzano, infatti,  non è una città grande né tanto meno dispersiva. L’atmosfera è rilassata e le persone sembrano seguire il ritmo delle stagioni e della natura che splende rigogliosa sulle Dolomiti circostanti.

Lo shopping è solo una delle tante attività fra cui scegliere per impegnare una giornata intera. Il meglio è sempre in mezzo alla natura, che sia fra la neve o il verde.

Vi ho già raccontato di Castel Firmian e del Messner Mountain Museum. Prima però è bene conoscere da vicino il centro urbano.

Le mie tappe sono state classiche e lineari. Non ho programmato nulla e mi sono abbandonata al flusso dei turisti che la popolano.

Ecco allora un elenco di cose da vedere a Bolzano a piedi, se come me partite dalla stazione centrale.

1.DUOMO E PIAZZA WALTHER

La piazza è quella principale e il luogo ideale per tutti gli eventi di strada. Dalla prima settimana dell’avvento fino all’Epifania diventa palcoscenico di uno dei mercatini di Natale più famosi d’Italia. Quando ci sono stata io stavano allestendo i chioschi per la festa della birra. Il centro della vita mondana, del dolce far nulla seduti alle panchine intorno alla statua di Walther von der Vogelweide, piuttosto che ai tavolini dei tanti bar che la circondano. Molto più che turistica, Piazza Walther è il salotto della città, dominata dal maestoso e gotico Duomo di Bolzano.

Cose da vedere a Bolzano a piedi piazza walther - Travel Free From

La cattedrale, dedicata alla Vergine Maria Assunta, è il risultato di tre edifici sovrapposti che ne determinano uno stile misto romano-gotico. È molto caratteristico il tetto colorato e le decorazioni con marmo rosso e giallo. Ai piedi del campanile alto 65 m c’è il museo diocesano, in ci sono conservate le ricchezze che testimoniano la lunga storia dell’edificio.

Cose da vedere a Bolzano a piedi duomo esterno- Travel Free From

Non passerà inosservata la porticina del vino, chiamata così perché anticamente, con un permesso speciale, i vignaioli potevano commerciare. Gli interni rispecchiano lo stile esterno e non risparmiano ai visitatori alcuni esemplari di dipinti della scuola di Giotto.

Cose da vedere a Bolzano a piedi duomo interni - Travel Free From

È il primo vero monumento in cui vi imbatterete, passeggiando per la città, e vale la pena visitarlo subito, prima che possiate farvi distrarre da altro.

Siamo, però, solo all’inizio e la via dello shopping è senz’altro un’altra delle cose da vedere a Bolzano a piedi.

2.VIA PORTICI

La ragione per cui si chiama così è facilmente intuibile. Siamo lì dove le abitazioni della Bolzano antica confinavano con la cinta muraria attraverso questo lungo susseguirsi di portici.

Cose da vedere a Bolzano a piedi via portici - Travel Free From

Da sempre è stata la via del commercio perché i  locali a piano terra, oltre ad ospitare abitazioni, erano occupate anche da botteghe. Oggi è la via principale dello shopping, quella in cui ammirare le vetrine delle più alte firme della moda italiana come dei più accessibili franchising. Il tutto lungo stretti corridoi sovrastati da volte a tratti affrescate.

Cose da vedere a Bolzano a piedi portici - Travel Free From

Seguendo la strada vi renderete conto che non è lineare, ma leggermente incurvata. La direzione data alla via verso sud-est doveva servire a proteggerla dai gelidi venti del nord, durante l’inverno. Proprio in quel senso bisogna recarsi per trovare, a mio avviso, la parte più fresca e autoctona della città.

3.PIAZZA DELLE ERBE E FONTANA DEL TRITONE

I mercati sono e rimangono la parte più genuina di una città, soprattutto quando sono così antichi come quelli di Piazza delle Erbe a Bolzano. Da oltre 800 anni gli abitanti vengono qui a scegliere e acquistare frutta e verdura fresca, e ogni ben di Dio da mettere sulle loro tavole. Inutile negarlo che anche i turisti, pur non dovendo cucinare nulla, si dilettano parecchio a passare in rassegna tutte le bancarelle del mercato. Un trionfo di speck, mele e bretzel da mangiare al momento, mentre si passeggia.

Cose da vedere a Bolzano a piedi piazza delle erbe - Travel Free From

A dominare la piazza una delle 100 fontane più belle d’Italia: il Tritone. Visto il contesto i bolzanini hanno deciso di ribattezzarla Gabelwirt, letteralmente l’oste con la forchetta.

Cose da vedere a Bolzano a piedi tritone - Travel Free From

A segnare il confine con via Museo, che si dipana dalla piazza, un edificio storico, l’antico albergo Sole, dove hanno soggiornato personaggi del calibro di Mozart e Goethe.

Seguendo quest’ultima via, arriverete dritti dritti al Museo Archeologico, un altra tappa da non perdere durante la vostra giornata in città. A questo dedicherò un post a parte, per cui, per ora mi fermo qui. Anzi no, prima di fermarmi mi sembra giusto aggiungere una tappa mangereccia fra le cose da vedere a Bolzano a piedi.

4.DESSERT VEGANO DA ACHERER

Non sbaglio a scrivere vedere perché da Acherer vi rifarete prima gli occhi e poi il palato. Anzi, ad essere coinvolti saranno tutti e cinque i sensi. Verrete catturati dal profumo delle torte e dei pasticcini esposti come fossero gioielli. Perfezione, pulizia e ordine sono il biglietto da visita con cui si presenta la vetrina e, ancor più, il bancone della pasticceria.

Siamo in via Leonardo da Vinci 1, di nuovo in direzione portici e poi stazione centrale di Bolzano.

Dopo tanto camminare, è giusto concedersi una dolcissima pausa in questa pasticceria gestita da due giovani imprenditori.  Lui, dopo lunga esperienza nei laboratori di Vienna, incontra lei, tedesca di origine e fiorista di professione. Insieme seguono i loro sogni, tornando a Bolzano per dar vita ad un format diverso e completamente improntato al naturale, dove le preparazioni industriali non trovano posto.

Il risultato è eccellente.

Ce n’è anche per chi soffre di intolleranze alimentari.  Non tantissimo, anzi pochissimo. Quanto basta a non mandarci a bocca asciutta, noi che di latte e derivati proprio non possiamo sentirne parlare.

Questa la mia la mia tortina vegana al cioccolato con frutti di bosco, a ripagarmi delle fatiche di una giornata.

Cose da vedere a Bolzano a piedi merenda vegana - Travel Free From

Ormai sarà calato il sole da un pezzo, quando terminerete tutto il tour, dopo aver letto il mio articolo. Poco male, le prelibatezze che offre la città non sono da meno rispetto alla genuinità di quello che potrete trovare in un maso di montagna.

Per il pranzo o la cena che sia vi rimando a futuri articoli. Anzi, qualcosa ve l’ho già mostrata, casomai vi venisse voglia di una buona lasagna vegana.

Per ora scrivetemi nei commenti se il mio tour vi è piaciuto e che altro vorreste aggiungere all’elenco di cose da vedere a Bolzano a piedi.