EMILIA ROMAGNA, Sapori Free From

GLUTEN FREE EXPO E LACTOSE FREE EXPO 2018: DOVE MANGIARE SENZA RINUNCE A RIMINI

dove mangiare senza rinunce - Travel Free From

Se è vero che gli impegni bisogna rispettarli sempre da inizio settimana, con questo post ritorno ufficialmente nei ranghi del blog e parto con due belle notizie: 1 – sarò blogger ufficiale del Gluten Free Expo e Lactose Free Expo anche quest’anno; 2 – per questa ragione vi faccio scoprire altri locali di Rimini dove mangiare senza rinunce.

Perché sono due belle notizie?

Beh, innanzitutto la partecipazione alla kermesse come blogger ufficiale mi permette di offrirvi un codice sconto sull’acquisto del biglietto d’ingresso. E ve lo mostro subito.

dove mangiare senza rinunce Gluten free lactose free expo - Travel Free From

Memorizzatelo, perché vi tornerà utile in quest’ultimo mese per l’acquisto dei vostri accessi online, direttamente sul sito del Gluten Free e Lactose Free Expo.

So che siete presissimi dai vostri impegni, ma ormai manca appena un mese al taglio del nastro.

Vi ricordo, infatti che si terrà dal 17 al 20 novembre prossimo, nel quartiere fieristico di Rimini. Per cui vi tocca affrettarvi per organizzare questo week-end senza rinunce nella splendida città romagnola.

E parliamo di organizzazione, perché, come ben sapete, non amo lasciarvi soli in questo senso.

Se ci sono già passata per una località e posso raccontarvi esperienze dirette, sapete che non lesino nel mostrarvi i miei itinerari.

Per cui, prendete carta e penna, anche quest’anno vi svelo i locali che ho scoperto, durante il mio ultimo viaggio, e dove poter mangiare senza rinunce in quel di Rimini.

Partiamo dal’alloggio.

Oltre all’Hotel Card International,  di cui vi ho scritto tempo fa, vi porto a fare un giro all’Hotel Rosabianca.

dove mangiare senza rinunce all'hotel rosabianca - Travel Free From

Rispetto al primo, situato a due passi dalla stazione e più vicino al centro storico di Rimini, qui siamo a vicini alla movida riminese, anche se fuori stagione.

Ho dedicato una intera recensione all’hotel, alla cortesia del personale, all’abbondanza di alternative e premure per noi “intolleranti alimentari”e al suo ottimo collegamento con la fiera, la città e il lungomare.

Di qui, mi son mossa principalmente nei paraggi, per consumare le mie cene post nei locali dove mangiare senza rinunce.

Per una pizza nel week-end, Prima o Poi mi è sembrato un porto sicuro dove mangiare senza rinunce, a circa un chilometro dal mio alloggio, e che ho raggiunto in 5 minuti con l’autobus 18.

dove mangiare senza rinunce da PrimaoPoi- Travel Free From

Fra le diverse proposte di pizze, anche gourmet, ci sono quelle con mozzarella vegana.

Sì, comprendo, non è il massimo, anzi. A distanza di anni, ancora fatico a buttarle già queste mozzarelle vegetali.

Ma è senz’altro un’alternativa sicura per chi il lattosio non lo tollera neanche in piccolissime percentuali o è in fase di disintossicazione.

Tutto sommato, la mia pizza bresaola, non è stata poi così male, anzi.

dove mangiare senza rinunce da Prima o Poi - Travel Free From

Per chi sposa diete cruelty free, ce n’è anche per loro, eccome. Oltre a specifiche varietà di pizza, sono contemplate anche zuppe e dessert vegan.

Un genere completamente diverso, più nelle corde di chi aspira ad una cenetta romantica o di lavoro, trascorrendo ore tranquille a mangiar bene e sorseggiare vino è stato questo secondo ristorante, dove mangiare senza rinunce.

Così mi sento di definire Amorimini, posto proprio sul lungomare, raggiungibile tranquillamente a piedi, se, come me, alloggerete in questa zona.

L’ambiente è sofisticato e sobrio, il personale estremamente attento, il menù tradizionale ma senza discriminare chi non può. Almeno chi non può mangiare lattosio.

dove mangiare senza rinunce da Amorimini - Travel Free From

Per il gluten free, meglio orientare la scelta verso locali più attrezzati e con una rosa di piatti più ampia anche per il vostro palato.

Alla fine, per le mie esigenze, è stato il locale che più mi ha soddisfatto in una fredda sera di novembre, e ve lo ho anche recensito non più tardi di qualche mese fa.

Last but not least, per gli amanti del fast food stile Fonzie anni Cinquanta, in versione gluten free e lactose free, non posso esimermi da menzionare ancora l’America Graffiti.

dove mangiare senza rinunce da America Graffiti - Travel Free From

Un posto fighissimo, letteralmente, almeno per chi, come me, è cresciuto a pane ed Happy Days.

Al di là della location, è senz’altro il menù accessibile a tutti (o quasi) che colpisce.

Inserito nel circuito Alimentazione Fuori Casa dell’A.I.C., può annoverare diverse proposte di hamburger senza glutine. Stesso dicasi anche per il lactose free e il vegan.

Insomma, un posticino niente male, per un pranzo affacciati sul mare, in una tiepida mattina di fine autunno.

Per un viaggio e un assaggio virtuale, vi rimando alla mia recensione completa sull’America Graffiti.

Invece, per avere un quadro più completo di tutti i locali riminesi che ho visitato nelle mie diverse trasferte, vi rimando al post scritto esattamente un anno fa, in cui vi riportavo i miei primi suggerimenti su dove mangiare  senza rinunce, in occasione della vostra visita al GF e LF Expo.

Soddisfatti anche questa volta?

Certo non potrete dire che vi mancano alternative, anzi. Ora, non avete più scuse per non venire a far visita alla fiera.

Io vi aspetto e non vedo l’ora di conoscervi.

Per chi ci sarà, mi troverà in giro per gli stand tutta la giornata del 19. Chissà che non mi inventi anche qualcosa per farmi riconoscere.

A presto e attendo le vostre segnalazioni su dove mangiare senza rinunce.