Lombardia, Sapori Free From, VEGANO

“VIVA” LA COLAZIONE NATURALE, FRESCA E… BUONA

Viva

Ultima colazione di questo viaggio? Buona fresca e naturale. Così si definisce Viva, un fast food & take away con sede a Milano.

Non un solo punto vendita, come già visto in altre occasioni, ben tre: Via Cesare Correnti, Piazzale di Porta Lodovica, Largo della Crocetta. Di più, a questo si aggiungono altri due punti vendita in due centri commerciali – Arese e Brescia Roncadelle. 

Io, per ragioni di vicinanza al mio alloggio, ho scelto la sede “Viva” di Crocetta.

Viva_Milano_1

Non ci sono arrivata da sola neanche in questa circostanza. Ad indicarmelo, sempre la mia cara amica Anna Lisa, che mi ha ospitata e che neanche questa volta ha toppato.

In realtà il format mi ha ricordato molto uno già visto a Bari, un po’ di tempo fa. Uno di quei posti in cui entri e pensi “Qui, qualcosa per me ce l’hanno sicuramente. Tocca solo capire cosa e che gusto abbia“. Mi sto riferendo alle esigenze alimentari speciali.

Ambiente che richiama senz’altro l’idea della naturalezza. Tonalità color legno, più che verdi. Siamo più sul brown che sul green. Ciò nonostante, la filosofia che intendono proporre ai consumatori, arriva lo stesso. Molti degli arredi, invece, lo sono per davvero in legno. Non so perché, complici i finestroni baciati dal sole, ho avuto più la sensazione di fare un pic-nic all’aria aperta, che di consumare una colazione all’interno di quattro mura.

Viva_Milano_2

Bancone appena di fronte all’ingresso, pieno di tanto ben di Dio che aspetta solo di esser scelto.

Viva_Milano_3

Alla sinistra, invece, gli scaffali refrigerati contenti bevande fresche anche biologiche. Come fresca è la frutta e verdura esposta nelle cassette in legno.

Viva_Milano_4

Da buon take away, ci si può consumare un pasto veloce a qualsiasi ora del giorno. Che sia colazione, spuntino, pranzo o brunch, merenda, l’assortimento permette.

Insalate, centrifugati e frullati, in pole position fra le offerte di Viva. Trattandosi di un luogo naturale e fresco, non ci si dovrebbe aspettar altro.

A ben guardare c’è molto di più.

Per la colazione, Viva propone croissant, brioche, crostate, muffin. Alcune di queste sono anche vegan e con il minor numero di allergeni possibile.

Viva_Milano_5

I prodotti da forno son tutti freschi e senza conservanti.

Fra questi anche il pane per i tramezzini, che potrete scegliere a pranzo, ad esempio. Così come, sempre a pranzo, potrete scegliere fra zuppe, insalate di cereali, torte salate, piatti unici, accompagnati da spremute o bicchieri di frutta fresca.

Tornando alla colazione, alla mia colazione in particolare, mi sono coccolata anche questa volta.

Fra le varie proposte vegan, quella che mi ha fatto più gola è stata questa crostata completamente ricoperta di marmellata alla cieliegia.

Viva_Milano_7

Ad accompagnarla, un cappuccino con latte di  mandorla. Una colazione goduriosa. Crostata freschissima e fragrante, marmellata leggermente aspra, evidentemente senza zuccheri aggiunti, compensata, però, da tutta la dolcezza del latte di mandorla.

Per chi se la sente, poi, sempre a colazione e per tutta la giornata, Viva ci permette di assaggiare yogurt probiotici, con aggiunta solo di frutta fresca. Anche in questo caso niente addensanti, dolcificanti o conservanti.

Allora che si fa, lo promuoviamo come locale Free From? Sì, certo.

Per il gluten free non credo ci sia molto. Non essendo neanche certificato, non mi azzarderei a consigliarvelo. Per molti altri aspetti, sì, invece.

Sono forniti con molte proposte vegane, quindi senza latte, lattosio, uova, animali e derivati. Tutto  fresco, quindi anche niente conservanti o additivi.

D’altronde un locale che si candida ad essere fresco e naturale non può che essere, per buona parte, anche Free From.

Se lo avete già provato, fatemi sapere.