Tag

eggs free

Biologico, Lombardia, Vegano

AMORINO: UNA PAUSA NATURALMENTE FRESCA AI NAVIGLI

Amorino

È vero, dopo Brera i Navigli sono la zona di Milano in cui amo sempre tornare. Un po’ come la maggior parte dei turisti, d’altronde. Su cosa ci sia da vedere vi ho già raccontato. Continuiamo, perciò, sulla linea del food. Dopo il ristorante e la burgheria vegani, questa volta tocca ad una gelateria: AMORINO. Si tratta di un franchising e che franchising. Sono diverse le sedi che Amorino disloca su tutto il globo. Dagli Stati Uniti all’Arabia, passando per il Marocco e l’Europa. Due di queste si trovano proprio nelle due zone che vi accennavo nell’incipit. Questa volta, la prima…

Continua a leggere...
Post correlati
A PRANZO DA JOIA: UN PERCORSO EMOZIONALE DI DISTENSIONE
22 marzo 2017
LE BOTTEGHE DI LEONARDO: COLAZIONE “SENZA”, IN UNA GELATERIA SANA
10 marzo 2017
BARSENTO: UN ANGOLO DI PUGLIA DA SCOPRIRE E ASSAPORARE SENZA RINUNCE
1 marzo 2017
Biologico, Lombardia, Sapori Free From, Vegano

A PRANZO DA JOIA: UN PERCORSO EMOZIONALE DI DISTENSIONE

Joia

Come oso anche solo pensare di scrivere un articolo su un ristorante come Joia? Io, che di cucina non capisco quasi nulla, se non la tradizione delle ricette di mia nonna. Io, che certo non sono una critica gastronomica e neanche un’assidua frequentatrice di Tripadvisor. Come mi viene in mente? Non posso fare a meno di raccontarvelo, però. Joia è un ristorante di alta cucina vegetariana, localizzato in via Panfilo Castaldi, a Milano. Siamo a pochi passi da Porta Venezia, dalle belle facciate liberty e, giusto per rimanere in tema, dal Museo Civico di Storia Naturale.

Continua a leggere...
Post correlati
AMORINO: UNA PAUSA NATURALMENTE FRESCA AI NAVIGLI
24 marzo 2017
LE BOTTEGHE DI LEONARDO: COLAZIONE “SENZA”, IN UNA GELATERIA SANA
10 marzo 2017
BARSENTO: UN ANGOLO DI PUGLIA DA SCOPRIRE E ASSAPORARE SENZA RINUNCE
1 marzo 2017
Città, Lombardia, Sapori Free From, Vegano

FLOWER E IL POTERE DELLA CROMOTERAPIA ALIMENTARE IN UNA BURGHERIA VEGANA.

Flower

Rimaniamo sempre ai Navigli, perché proprio non vogliamo staccarci da questa zona così particolare di Milano, e andiamoci a gustare un bell’hamburger al Flower. Prima che i vegani possano darmi addosso a suon di “Ma come, dopo tutto questo cruelty free, viva la salute, attenzione alle intolleranze alimentari, ora ci proponi un comunissimo hamburger? Vergogna!“, vi tranquillizzo e vi scrivo che questa burgheria risponde pienamente ai canoni della vegan philosophy.

Continua a leggere...
Post correlati
AMORINO: UNA PAUSA NATURALMENTE FRESCA AI NAVIGLI
24 marzo 2017
LIBERTY A MILANO: UN ITINERARIO ALTERNATIVO
23 marzo 2017
A PRANZO DA JOIA: UN PERCORSO EMOZIONALE DI DISTENSIONE
22 marzo 2017
Città, ITALIA, Lombardia, Vegano

GHEA: ESIGENZE ALIMENTARI SPECIALI E NON ACCORGERSI DELLA DIFFERENZA

Ghea

Ghea, un nome che ricorda la terra, per ovvie ragioni di assonanza, e che sa molto di natura. Siamo in un ristorante vegano, nella zona dei Navigli di Milano, precisamente in via Valenza. Un po’ più defilato rispetto alla schiera di locali che popolano le rive della darsena. Di Ghea ho adorato le immense vetrate che lo circondano. Trasmette subito un non so che di leggerezza e trasparenza. Trasparenza come la cucina a vista, appena infondo all’ingresso. Trasparenza, come l’accoglienza che mi hanno riservato.

Continua a leggere...
Post correlati
AMORINO: UNA PAUSA NATURALMENTE FRESCA AI NAVIGLI
24 marzo 2017
LIBERTY A MILANO: UN ITINERARIO ALTERNATIVO
23 marzo 2017
A PRANZO DA JOIA: UN PERCORSO EMOZIONALE DI DISTENSIONE
22 marzo 2017