BIOLOGICO, SENZA GLUTINE, SENZA LATTOSIO

SOUL FOOD: UNA MANNA FREE FROM A MALTA

Soul Food

Chi ha detto ristorante Free From a La Valletta? Loro: Soul Food.

Probabilmente è l’unico che sono riuscita a reperire in zona e che può rispondere all’approccio del ristorante adatto a tutti, o quasi.

Soul Food si trova alle spalle del Grandmaster’s Palace, il Palazzo del Gran maestro. La via è Merchants Street, una delle più ricche di locali e negozi, del centro di Valletta. Siamo quindi in zona mondana e centralissima.

Soul Food esterni 1 - Travel Free From

Non l’ho trovato per caso, era studiato e ci son venuta dritta dritta per provare questa cucina, finalmente, senza rinunce.

Siamo onesti tra noi esigenti alimentari speciali. Quando entriamo in qualsiasi ristorante, anche se ci tranquillizzano in tutti i modi, mostrandoci anche la tabella degli allergeni per ogni portata, un minimo di tensione per il “chissà come andrà dopo” rimane sempre. Io, almeno, la vivo così.

Quando mi imbatto in locali vocati a cucine bio, salutiste, vegan, per intolleranti e così via, certo, rinuncio ai sapori tipici locali, ma sto più tranquilla per le mie esigenze.

Soul Food Menu 1 - Travel Free From

Soul Food è uno di quei, pochi, locali di Valletta che sposa una cucina salutista per una dieta bilanciata.

Chiamiamolo anche un locale alternativo, rispetto alla massa.

Come vuole lo stile di questa cucina, le proposte sono principalmente vegetariane e vegane, da materie prime stagionali, biologiche e fresche.

Niente menù fissi, quindi. Si segue il corso delle stagioni.

La scelta è vasta, dai classici piatti naturalmente senza, fino alle più moderne e decantate bowl. Hanno anche proposte gluten free e la maggior parte delle bibite che offrono (forse tutte) sono bio: dalla birra fino ai succhi.

Soul Food Menu - Travel Free From

Inoltre, per chi proprio non riesce a rinunciare alla cucina italiana all’estero, loro sono italiani. Il titolare è italiano, buona parte del personale lo è e la cucina è rigorosamente italiana.

Precisato tutto ciò, eccovi la mia cena, fra uno scatto e l’altro.

Tagliatelle con pesto di rucola.

Soul Food pasta 1 - Travel Free From

Semplicissime, non c’è nulla da aggiungere. Pasta senza uova, pesto di rucola nature e olio d’oliva. Stop. Personalmente ho ritrovato sapori che incontro settimanalmente a casa mia. La pasta al pesto di rucola rimane fra i miei primi piatti preferiti, da quando ho dovuto limitare il pomodoro.

A seguire direttamente il dessert: torta di carote.

Soul Food dessert - Travel Free From

A quanto pare da queste parti è un must senza. L’avevamo già incontrata a La Fontanella di Mdina, qui viene riproposta senza glutine e senza lattosio.

Poco ho da dire, invece, sugli ambienti. La bella serata mi ha spinta ad accomodarmi fuori. I richiami al green, comunque, sono ovunque anche qui.

Soul Food ambienti 4 - Travel Free From

Soul Food ambienti 2 - Travel Free From

Eccola tutta qui la ma rapida e indolore recensione su Soul Food di Valletta.

A voi i commenti.