EVENTI DEDICATI, ITINERARI GASTRONOMICI

RISTORANTI A RIMINI DOVE MANGIARE FREE FROM: ALCUNE IDEE

Ristoranti a Rimini - Travel Free From

Scegliere dei buoni ristoranti a Rimini dove cenare e rilassarsi dopo una intera giornata trascorsa fra gli stand di una fiera, come il Gluten Free Expo e Lactose Free Expo, è un’attività da non sottovalutare.

I giorni passano, siamo a – 24, l’evento si avvicina e noi che abbiamo esigenze alimentari speciali dovremmo iniziare ad organizzare la trasferta con un certo margine di anticipo. Così, giusto per non avere brutte sorprese dopo.

Come ben sapete, quest’anno prenderò di nuovo parte alla kermesse nel ruolo di blogger ufficiale oltre che certificata dall’Aili – Associazione Italiana Latto-Intolleranti. Questo vuol dire, per voi che mi seguite, che potrete usufruire di un codice sconto sull’acquisto del biglietto on-line: R5BLY.

Gluten Free Expo - Travel Free From Lactose Free Expo - Travel Free From

 

Già che vi ho dato un motivo in più per partecipare ai due eventi, scopriamo insieme dove mangiare senza rinunce.

Partiamo dai ristoranti a Rimini che ho avuto modo di testare lo scorso anno e dalle loro offerte in base alle diverse e più diffuse esigenze.

PER LA COLAZIONE

Il primo pasto della giornata, al 90%, lo consumeremo in hotel. Questo vuol dire che dovremo scegliere un alloggio, in città o paesi limitrofi, che possa offrirci una colazione sostanziosa e possibilmente anche “senza”.

Io, nelle mie varie trasferte riminesi, ho pernottato all’Hotel Card International.

Il pezzo forte dell’hotel è il buffet della colazione completamente dedicato a prodotti vegani realizzati da loro. Questo si traduce in una discreta varietà di torte e dolcetti senza lattosio, latte, uova e derivati animali.

Ristoranti a Rimini buffet vegan - Travel Free From

In più, ci sono alcune proposte anche gluten free: sia prodotti confezionati che pasticceria fresca, realizzata da un laboratorio esterno dedicato e conservata  separatamente rispetto alle altre pietanze. Dovrete, infatti, richiederla apposta, perché non è esposta sui diversi buffet.

Ristoranti a Rimini prodotti gluten free - Travel Free From

Ristoranti a Rimini dolci gluten free - Travel Free From

Per la mia prossima trasferta ho scelto, invece, un hotel diverso, più vicino al mare. Anche in questo caso mi sono accertata della possibilità di avere più di una scelta per la colazione e me l’hanno garantita. Non vi anticipo nulla, sicuramente vi racconterò al mio ritorno dall’Expo.

Qualora voleste avere maggiori dritte su dove alloggiare, vi rimando al sito del Gluten Free Expo. Qui troverete una sezione dedicata agli hotel e relativi ristoranti a Rimini convenzionati con l’evento e in grado di soddisfare le vostre esigenze.

In più, proprio in questi giorni, mi sono imbattuta in un post dedicato agli hotel senza glutine sulla costiera romagnola. Credo ci sia abbastanza da scegliere.

PER LO SPUNTINO

C’è un must a cui non potete assolutamente rinunciare se venite a Rimini e si chiama piadina.

Io ne ho provata una proprio dietro l’angolo del Tempio Malatestiano: La piada del centro. Il gusto è quello classico, ma le possibilità diverse. Innanzitutto c’è quella realizzata con impasto all’olio d’oliva, per chi sposa diete vegane. I ripieni potrete sceglierli voi e adattare quindi il gusto. Anche in questo caso, quindi, possono essere soddisfatte molte esigenze.

Ristoranti a Rimini piadina - Travel Free From

Per il gluten free non ho provato nulla direttamente, ma consultando l’elenco riportato sul portale dell’Aic – Alimentazione fuori casa potrete trovare diversi locali che servono piadine. Non necessariamente dovrete ricercare chioschi o laboratori dedicati, poiché la piadina ve la serviranno anche nei ristoranti a Rimini, al posto del pane.

Se poi riuscirete a beccare delle belle giornate miti, perché non approfittare di un buon gelato senza lattosio proprio in Piazza Cavour?

Percorrendo Corso d’Augusto vi imbatterete nella Scintilla, una gelateria in cui trovare diversi gusti di gelato: vegano, senza lattosio, proteico, a basso contenuto di zuccheri. In più sono disponibili anche coni vegani e senza glutine incartati separatamente.

PER IL PRANZO A SACCO

Se come me trascorrerete la giornata intera al Gluten Free e Lacose Free Expo, sicuramente dovrete provvedere anche al pranzo.

Certo all’interno della fiera sono previsti punti ristoro e altrettanto certamente degusterete tanto fra uno stand e l’altro. Ma se avete esigenze specifiche o preferite portarvi dietro un rinforzo, perché non si sa mai, allora toccherà attrezzarsi prima di arrivare al quartiere fieristico.

Io, più di una volta, mi sono procurata il pranzo a sacco da Caracol: un forno proprio in centro dove trovare molti prodotti a base di grassi vegetali e fatti con il famoso lievito madre.

Ristoranti a Rimini rustici veg - Travel Free From

PER LA CENA

Eccoci arrivati a fine giornata. Dopo che abbiamo partecipato a workshop e seminari, ascoltato presentazioni, stretto mani,  è arrivato il momento di rilassarci.

Di ristoranti a Rimini che siano confortevoli e abbiano proposte anche “senza” ce ne sono proprio tanti.

Partiamo da quelli adatti ad una alimentazione gluten free “certificati” anche dall’Aic.

A questo proposito ne ho provati due.

HOTEL CORALLO

Loro si sono proposti anche nel corso dell’evento 2016 come un hotel che presta molta attenzione alla celiachia e, più in generale, alle esigenze alimentari speciali. Utilizzano materie prime naturali e mix realizzati direttamente, invece che preparati ricchi di zuccheri e amidi.

Non ho prestato molta attenzione alla cena, in tutta onestà, perché ero in buona compagnia. L’attenzione c’è, ma la scelta non è vastissima. Almeno per tutte le mie esigenze un po’ specifiche non ho avuto tanto fra cui scegliere. Molto probabilmente bisogna avvertirli per tempo.

Il gusto dei prodotti senza glutine è passabile. Io ho provato solo il pane, perché mi sono orientata su un secondo piatto, per cui della pasta non so dirvi. In buona sostanza può essere una discreta alternativa se vi aggirate nei pressi del lungomare

ROSSOPOMODORO

Loro offrono una limitata scelta di pizze senza glutine. Avrei voluto provarne una, ma non avevano mozzarella senza lattosio, per cui mi sono dovuta adattare alle altre portate.

Ristoranti a Rimini paccheri senza lattosio - Travel Free From

Anche in questo caso vi rimando alla mia recensione completa.

L’ANGOLO DIVINO

Tornando al vegano (senza lattosio, latte e uova) una soluzione particolare e gustosa potrete trovarla in un quartiere molto pittoresco di Rimini: Borgo San Giuliano.

Anche se siete allo stremo delle forze vi consiglio di farlo un giro in questa zona davvero molto, molto suggestiva.

Proprio fra queste strade troverete l’Angolo Divino, un locale che predilige la cucina naturale e le proposte free from. Poco, anzi, nulla per celiaci, ma tanto per chi sposa diete vegane o vegetariane e ama i prodotti biologici.

Ristoranti a Rimini cena vegana - Travel Free From

LA MI MAMA

È l’ultimo fra i ristoranti a Rimini che vi suggerisco.

Proprio a ridosso di Castel Sismondo c’è questo locale dove si mangia tipico e si possono trovare molte portate vegane o senza lattosio.

Un mix di tradizione e innovazione, piatti a base di pesce, carne, verdure e zuppe. Il menù è vastissimo, l’attenzione verso chi ha esigenze speciali c’è, la pasta fresca è fatta in casa e anche senza uova.

Io ho cercato di prendere il più possibile e ne sono uscita letteralmente abbuffata. La cucina merita anche in versione senza.

Credo che di idee per coprire l’intero soggiorno a Rimini, in occasione dei due Expo, ve ne ho date a sufficienza.

Ora tocca a voi raccontarmi dove siete stati o andrete a mangiare a Rimini, per l’evento.