Caseari, ITALIA, Puglia, Sapori Free From

PAUSA VELOCE E FREE FROM? A FOGGIA C’È MONDOBIO

pausa

Gli articoli che seguiranno, da oggi in poi, sono un po’ particolari. Non vi parlerò di viaggi, posti bellissimi da visitare, mete turistiche da urlo. Vi scriverò un po’ della mia terra. Rimarremo in Puglia per qualche settimana, prima di spostarci nuovamente in Emilia Romagna. Saranno viaggi particolari, principalmente di lavoro, in cui sono riuscita a ritagliarmi qualche piccolo spazio per immortalare posti che ho nel cuore, da sempre. Chiaramente, non vi farò mancare validi suggerimenti per una pausa ristorativa free from.

Partiamo subito da questa pausa free from e lo facciamo in una città che è il capoluogo di provincia in cui vivo: Foggia.

Turisticamente non vi mostrerò nulla, almeno per il momento. Come vi ho scritto, si è trattato di un “viaggio” di lavoro e di pause da lavoro.

La prima di queste pause l’ho fatta fuori orario, in un locale che non avevo assolutamente programmato e che ho scorto per caso, mentre sfrecciavo con la macchina nella periferia di Foggia.

Precisamente ero in via L. D’Addedda, una zona residenziale periferica. In realtà non stavo proprio sfrecciando, anzi. Andavo abbastanza piano perché alla ricerca di parcheggio e, dalla macchina, ho visto scorrere queste vetrine.

pausa_mondobio_1

Mondo Bio: shop, bar, takeaway, biologico, intolleranze alimentari e così via.

pausa_mondobio_11

Chissà perché, quando vedi qualcosa di “appetitoso” ed è quasi ora di pranzo, improvvisamente senti crescere sempre più questo languorino allo stomaco che, fino a quel momento, eri riuscita ad ignorare.

In prima battuta ho proseguito, perché ero davvero di fretta, poi mi son detta “Dai Paola, è da questa mattina presto che sei in giro come una trottola, cosa sarà mai una piccola pausa caffè? Poi, che vuoi fare, scopri un posto del genere e non approfondisci per il bene dei tuoi lettori free from?“. Così, ho fatto inversione e mi son fermata proprio davanti a questo shop.

Dunque, quello che mi si è prospettato è qualcosa di cui già vi avevo raccontato, qualche mese fa. Ricordate la mia trasferta ad Altamura, per la festa medioevale? Siamo sulla stessa falsariga del Bikò bio bar & store.

Si tratta infatti di uno shop, appunto, in cui sono presenti tanti prodotti biologici e free from, soprattutto.

Dal pane senza lievito, al senza glutine, alle farine alternative, vini, salse, qualsiasi cosa cercate per la vostra cucina free from, qui potrete scatenarvi.

In più, questo locale dispone anche di un angolo bar & food.

pausa_mondobio_10

Concettualmente e strutturalmente il posto è molto accogliente, molto green, direi. Si intuisce subito che l’orientamento è di quelli “attenti alla salute“. Meno conservanti e additivi possibile, meno allergeni possibile, tanto biologico, tutto biologico e che fa bene.

L’angolo bar & food è molto accogliente e riposante. Qui, l’idea di pausa viene pienamente incarnata, per mettere gli avventori in uno stato di assoluto relax, magari mentre decidono anche cosa acquistare per la cena.

pausa_mondobio_3

Io ero in pausa, ma non al punto tale da accomodarmi, sicché mi son studiata ben bene il bancone per la mia colazione ritardata.

Di offerte free from, come vi scrivevo, ce ne sono tante. Non c’è bisogno di chiedere al personale, perché l’elenco degli ingredienti lo troverete riportato accanto ad ogni ben di Dio esposto.

pausa_mondobio_2

Molto latte e panna di soia, molti dolci vegan, quindi anche senza lattosio, caseina, uova. Qualcosa anche senza lieviti e senza glutine. Qualcosa anche con il latte normale, per chi è allergico alla soia.

pausa_mondobio_4

pausa_mondobio_7

Da scegliere ce n’è, insomma. Personalmente, alla fine, ho “ripiegato” su questa bella camilla vegana e senza glutine, accompagnata da espressino di soia.

pausa_mondobio_9

Non vi rivelo l’ora della mia colazione ritardata, ma è stato davvero in mattinata avanzata. Diciamo più un aperitivo dolce. Per pranzo avevo già individuato altro e, più di tutto, avevo appuntamento con il mio ragazzo che, a Foggia, ci lavora.

Però, non vi nascondo che, avessi avuto altri programmi, sarei tornata anche per pranzo. Mondo Bio Foggia dispone, infatti, di un angolo takeaway, in cui scegliervi i vostri piatti d’asporto o da consumare ai tavolini che vi ho mostrato sopra.

pausa_mondobio_5

Immagino che non ci sia un menù fisso e che i piatti cambino in base alla stagione ed alla disponibilità del loro mercato. Però nulla mi ha impedito di fare qualche scatto anche alla sezione tavola calda, per mostrarvela.

pausa_mondobio_6

Ora, capisco che non siamo in zona centrale e, anzi, direi parecchio fuori mano. Non so per quale fortuna mi è capitato proprio davanti al naso. Avessi dovuto cercarlo, probabilmente, non lo avrei neanche trovato. Però, se siete da queste parti per lavoro, turismo, di passaggio, e soffrite di allergie o intolleranze alimentari, direi che qui sono ben preparati ad accontentare le vostre (nostre) esigenze.

Capisco che bisogna essere auto muniti, però è da tenere presente se si cerca un porto sicuro fuori casa. Questo lo è certamente. Poi, se proprio volete una ragione in più per venirci, diciamo che è vicino al centro commerciale Mongolfiera di Foggia, solo 5 minuti di auto.

Anche questa volta credo di avervi tenuti contenti, sul versante free from. La prossima volta si va a pranzo, sempre a Foggia.