EMILIA ROMAGNA, SENZA LATTOSIO

COLAZIONE SENZA LATTOSIO ALL’HOTEL ROSABIANCA DI RIMINI

Colazione senza lattosio - Travel Free From

La colazione senza lattosio, per chi ne è intollerante, è senz’altro uno dei criteri principali utilizzati per scegliere l’hotel in cui alloggiare durante un viaggio.

Scontato scrivere che è una delle prime informazioni che cerco anche io e l’ultimo viaggio a Rimini non ha fatto eccezione in questo senso.

A differenza delle ultime volte, in cui ho pernottato in un hotel vegan friendly in pieno centro città, in questa occasione mi sono spostata in zona mare, senza rinunciare alla qualità del servizio.

L’hotel che mi ha offerto una colazione senza lattosio abbondante e completa è stato il Rosabianca, in viale Tripoli.

Colazione senza lattosio hotel rosabianca - Travel Free From

Nel mio post dedicato ai ristoranti a Rimini in cui mangiare free from, vi avevo promesso che vi avrei raccontato di questa mia ultima esperienza ed eccovi accontentati.

Doveroso premettere che in quel di Rimini gli hotel preparati ad offrire una colazione senza lattosio alternativa e varia sono diversi. Prima di prenotare sono stata combattuta parecchio prima di decidere proprio perché ne avevo intercettato più di uno attrezzato anche per questa esigenza.

La scelta è ricaduta sul Rosabianca perché, oltre a prevedere diverse alternative per la mia colazione senza lattosio, è ben collegato con Riminfiera, circondato da locali e a due passi dal lungomare.

Partiamo, però, proprio dalla colazione senza lattosio.

 

All’hotel Rosabianca, appena entrati in sala colazione, sarete accolti da una miriade di torte, brioche, plukm cake, crostate, croissant, e quanto di più buono ci sia da farvi salire il diabete solo a guardare. Segue poi l’angolo del salato, dei cereali e delle marmellate, del miele di favo e, udite udite, quello delle crepe. Qui ragazzi, se potete, non vi risparmiate.

Colazione senza lattosio miele di favo - Travel Free From

Il nodo focale, appunto, è proprio se potete. Sì perché, questa volta, ho voluto farvi soffrire come ho sofferto io quando ho scoperto che ben poco di tutto questo ben di Dio era riservato alle mie esigenze.

L’angolo del benessere della salute , così è stato battezzato dal Rosabianca, in cui trovare alcuni prodotti vegetariani, vegani e quindi anche senza lattosio è un po’ defilato rispetto al buffet. Si trova, anzi, dal lato opposto.

Colazione senza lattosio angolo benessere - Travel Free From

Si tratta di uno scaffale su cui sono posizionati diversi vasi contenti principalmente frutta secca, semi, cereali e biscotti.

Ecco, fatta quest’ampia premessa gastronomica, mai come in questo caso mi sento di scrivervi “Non prendete iniziative, ma chiedete“. Il personale di sala sarà bel contento di aiutarvi nella scelta.

Ve lo preciso perché viene quasi spontaneo, soprattutto davanti allo scaffale del benessere, fiondarsi sui biscotti, immaginando che siano tutti in versione “senza“. Beh non è così. Solo una tipologia di questi è vegan e senza lattosio, gli altri sono proibiti.

In più aggiungo che, su due colazioni consumate qui, solo quella del secondo giorno ha previsto un assortimento più completo. Il primo giorno ho dovuto “arrangiarmi” con quello che c’era.  Mica poco: torta alla carota, i biscotti vegani dell’angolo benesse, pane, marmellata e cappuccino veg.

Quella che sto per mostrarvi è appunto la colazione senza lattosio del secondo giorno, la più completa.

Colazione senza lattosio mia - Travel Free From

Bella no? La foto non rende giustizia, soprattutto ai sapori.

Che dirvi, hanno preparato un plum cake tutto per me, servito direttamente al tavolo e rigorosamente lactose free. In più mi hanno procurato anche gli yogurt da mangiare con i cereali, esattamente come avevo chiesto. I biscotti che vedete nel vassoietto, invece, sono quelli vegani.

Viziata eh? Sì, quando sono in hotel adoro “abbuffarmi”, lo ammetto. Non è sicuramente una buona pratica da seguire, anzi, cercate di non imitare il mio esempio, che bene non fa. Però ci tenevo ugualmente a mostrarvi tutto quello che il Rosabianca mi ha messo a disposizione per la colazione senza lattosio.

COLLEGAMENTI CON L’HOTEL

Oltre alla colazione di cui vi ho appena scritto, un altro punto di forza del Rosabianca sono stati proprio i collegamenti.

L’hotel, infatti, ha una fermata dell’autobus proprio lì davanti, servita dalla linea 19 che vi collega direttamente alla Stazione Ferroviaria, piazzale Gramsci e l’Arco d’Augusto.

A 350 m dall’hotel, invece, in Viale Regina Elena ci sono le fermate degli autobus principali, quelli che vi collegano ai maggiori punti di interesse della città e con una maggiore frequenza, oltre che condurvi dritti dritti a Riminifiera.

Per i più esigenti, infine, in Piazza Alberto Marvelli, sempre a 300 m dall’hotel, ci sono alcune postazioni per i taxi pronti ad accompagnarvi ovunque chiediate.

AMBIENTI E SERVIZI

L’hotel Rosabianca è a quattro stelle ed i servizi ci sono tutti. Gli ambienti sono accoglienti e abbastanza puliti.

Idem per quanto riguarda le camere. La mia è stata discreta, non curata nei minimi dettagli ma abbastanza ampia e vivibile. Arredo essenziale: cabina armadio a scomparsa, letto matrimoniale con comodini su entrambi i lati, bagno in camera, TV e scrivania. Sulla parete dove poggia il letto c’è una carta da parati un po’ vintage, ma nel complesso non mi è dispiaciuta affatto.

Diversi anche gli spazi living appena superata la hall, con servizio bar incluso, qualora voleste consumare qualcosa di caldo o fresco alla sera, appena rientrati da una lunga giornata.

Colazione senza lattosio hotel living - Travel Free From

Fra i diversi servizi contemplati dall’hotel, che potrete consultare sul loro sito web, il più interessante è il servizio ristorazione a domicilio. Il Rosabianca non è dotato di cucina o sala ristorante. È convenzionato però con un locale che, su ordinazione, consegnarà direttamente in hotel tutti i piatti che desiderate e disponibili sul menù che troverete in camera. Una volta ricevuto il pranzo, o la cena, potrete consumarli nella saletta del bar o in camera con un piccolo supplemento di costo.

Colazione senza lattosio porticato - Travel Free From

Personalmente non ne ho mai approfittato durante il mio breve soggiorno ma ho visto molti ospiti farlo e rimanere soddisfatti.

Il personale è estremamente disponibile e cortese. Oltre alle mie intolleranze alimentari, in questa occasione sono stata particolarmente esigente, a causa dell’influenza che mi ha colpita prima di partire, e loro non si sono risparmiati in nessuna delle mie richieste.

Alla fine dei conti mi sento di promuoverlo a pieni volti. Un buon hotel posizionato in ottima zona, con una discreta offerta per una colazione senza lattosio e un giusto rapporto qualità-prezzo. Sono molto frequenti pacchetti e offerte promozionali in corrispondenza di specifici eventi, soprattutto fuori dalla stagione estiva. È stato il caso anche del Gluten Free Expo e Lactose Free Expo.

Questo è quanto in merito al mio ultimo alloggio a Rimini. E voi? Dove avete pernottato? Come sono state le vostre colazioni? Raccontatemi pure.