BASILICATA, SENZA LATTOSIO

B&B A POTENZA: AL CONVENTO COME A CASA

B&B a Potenza - Travel Free From

Di B&B a Potenza, come in tutta la Basilicata, ce ne son tantissimi. A dispetto degli hotel, che scarseggiano, i B&B sono alla ribalta. Non so spiegarvi per quale ragione, forse perché non è una delle città più aggredite dai turisti, ma sarà molto più semplice reperire un B&B a Potenza, che un hotel.

Come già vi ho scritto, per me, non è stata la prima volta. Già son stata in questa città anni fa, per lavoro, e già ho sperimentato alcuni suoi alloggi.

Questa volta mi son messa alla ricerca di altri B&B a Potenza, per provarne di nuovi.

Alla fine della fiera, son finita esattamente dove ho alloggiato tre anni fa. Stesso B&B e stessa camera.

Mi è dispiaciuto? Per niente, anzi. Una parte di me voleva tornarci, ma, non so perché, mi ero convinta che fosse tutto occupato e non ho neanche tentato.

Ne ho cercati altri, ho chiesto preventivi, alla fine, quelli che mi hanno convinta di più erano davvero tutti occupati e il B&B Al Convento è stato l’unico a venirmi incontro, per una sistemazione.

Al Convento si trova nel pienissimo centro storico di Potenza, di fronte alla chiesa di San Michele Arcangelo ed a due passi da via Pretoria, il corso.

B&B a Potenza ingresso - Travel Free From

La struttura è dotata di diversi alloggi sparsi per il centro.

Per questa ragione, se anche non avessero posto nel loro edificio principale, non vi lasceranno a piedi. Si impegneranno a sistemarvi in altri alloggi di loro proprietà o presso B&B vicini.

Mi è capitato sia la prima volta, che l’ultima. Nella scorsa occasione ho trascorso la prima notte presso un altro B&B a Potenza, a poche centinaia di metri da loro.

In quest’ultima circostanza, invece, ci hanno sistemati, sempre per la prima notte, in un monolocale di loro proprietà, alle spalle del Teatro Stabile.

Per quanto mi riguarda non è stato poi tutto questo disagio. Per una notte, non ho avuto problemi a lasciar la valigia intatta e pernottare in una stanza diversa da quella che poi mi sarebbe spettata.

Vi mostro solo una foto del monolocale in cui abbiamo alloggiato la prima notte. Davvero carino ed essenziale. Molto stile country. Salottino, cucina, camera da letto e bagno. Piccolo, circa 50 mq, ma comodo e tranquillo, seppur in centro ed a piano terra.

B&B a Potenza monolocale - Travel Free From-

La camera che ci hanno destinato, invece, è stata questa. Tutta pietra e legno, nelle Cantine del Convento.

B&B a Potenza camera - Travel Free From

Siamo sempre nella Piazza su cui si affaccia la Chiesa di San Michele, ma in una struttura separata dall’edificio principale. Dovrete scendere qualche gradino per entrare nell’atrio da cui si accede a due camere matrimoniali. Siamo, quindi, sotto il livello della strada.

Ciò implica, chiaramente, chiaramente, poca poca o nessuna illuminazione naturale nelle stanze. Per  me non è stata una nota negativa. Comunque sono arieggiate e, per giunta, perderete completamente la cognizione del tempo. Se non punterete la sveglia, rischierete davvero di dormire fino a mezzogiorno e, ciò nonostante, credere di essere ancora in piena notte. L’ideale se se ci venite in vacanza o per riposarvi. In più starete freschissimi. Non avrete bisogno dell’aria condizionata. Vi basterà lasciar socchiusa la finestra, per aver bisogno addirittura della trapunta, per star caldi. Un sogno, in questa torrida estate.

Come si è presentata la camera? Come tutta la struttura.

Rustica, prevalentemente in pietra, con travi in legno sul soffitto. Arredamento classico e moderno. Non manca qualche simpatico dettaglio, come la lampada a forma di tazzina da caffè. Uno stile che ritroverete in tutte le loro stanze, inclusa quella riservata alla colazione.

B&B a Potenza dettaglio camera - Travel Free From

E scriviamo a questo punto di colazione.

Sì, ho comunicato le mie esigenze al momento della prenotazione. Va sempre fatto, anche quando ci troviamo in strutture certificate “senza”. Questa non lo è, per cui a maggior ragione vanno comunicate.

Loro son stati molto disponibili.

Per la prima colazione, quella al monolocale, mi ha hanno consegnato la spesa: latte di soia, succo di frutta e cerali.

Per la colazione in sala, invece, sempre latte di soia e caffè , fette biscottate, marmellata e una ciambella all’olio d’oliva che ho letteralmente divorato.

Non c’è il buffet, come potrete trovare altrove. C’è un carrello su cui sono posizionati i dolci preparati in casa. E c’è poi la mitica Gerardina, la governante di questo B&B a Potenza, se così posso definirla, che vi servirà ogni vostra richiesta direttamente al tavolo. Quindi: succhi, burro, marmellate artigianali, cappuccino, caffè. Tutto ciò che avrete richiesto. Vi farà compagnia, inoltre, con la sua stravagante simpatia e premura.

B&B a Potenza colazione - Travel Free From

Ammetto, lei è una delle ragioni per cui son tornata volentieri in questo B&B.

Cos’altro posso scrivervi? Che mi son sentita a casa, allora come adesso. Credo sia un aspetto importante quando ci si sposta fuori. Cordialità e disponibilità non mancano e vi metteranno completamente a vostro agio.

Ultima chicca. Si tratta di un palazzo storico. Un ex convento di Frati Minori. Di qui, molto probabilmente, il nome. Divenuta, successivamente, trattoria e poi ristorante di alto livello, fino agli anni Ottanta, quando il terremoto lo ha reso inagibile. Dopo vent’anni la famiglia De Angelis, attuali proprietari, lo ha ripristinato, ristrutturato e reso fruibili a tutti coloro che lo scelgono per il loro viaggio a Potenza. E vi assicuro che a sceglierlo non sono solo comuni mortali. Loro hanno dato, e danno, ospitalità a diversi personaggi famosi.

A voi scoprire quali.

E voi? Dove avete alloggiato a Potenza, B&B o hotel?